musica

Un salto indietro nel tempo a cavallo del pentagramma

Nell’era della tecnologia più avanzata c’è chi ha deciso di fare un brusco balzo all’indietro, sia pure per quanto riguarda la musica e il ballo. Più precisamente, parliamo di Marta Terribile (un cognome un programma) e Luca Cocchiere, in arte

Un salto indietro nel tempo a cavallo del pentagramma

Nell’era della tecnologia più avanzata c’è chi ha deciso di fare un brusco balzo all’indietro, sia pure per quanto riguarda la musica e il ballo. Più precisamente, parliamo di Marta Terribile (un cognome un programma) e Luca Cocchiere, in arte

Mancanza di Waylon

Dieci anni di assenza sono davvero tanti. Troppi se a mancare sulla scena della Country Music è qualcuno di nome Waylon Jennings (1937 – 2002), il cantante texano che forse ha rappresentato nel modo più significativo il proprio Paese grazie

Mancanza di Waylon

Dieci anni di assenza sono davvero tanti. Troppi se a mancare sulla scena della Country Music è qualcuno di nome Waylon Jennings (1937 – 2002), il cantante texano che forse ha rappresentato nel modo più significativo il proprio Paese grazie

La cimatica di Alva Noto

Carsten Nicolai, in arte Alva Noto [1], è un artista multimediale tedesco che ama sperimentare con la cimatica, la disciplina fondata dal naturalista svizzero Hans Jenny che studia i modi per rappresentare le onde sonore tramite immagini visive. Alva Noto

La cimatica di Alva Noto

Carsten Nicolai, in arte Alva Noto [1], è un artista multimediale tedesco che ama sperimentare con la cimatica, la disciplina fondata dal naturalista svizzero Hans Jenny che studia i modi per rappresentare le onde sonore tramite immagini visive. Alva Noto

Intervista a Sergio Maltagliati

Recentemente abbiamo pubblicato un articolo su Pietro Grossi, pioniere della musica elettronica e dell’arte generativa ed abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Sergio Maltagliati [1], compositore ed artista digitale che ha collaborato con Grossi alla fine degli anni ’90. Di seguito

Intervista a Sergio Maltagliati

Recentemente abbiamo pubblicato un articolo su Pietro Grossi, pioniere della musica elettronica e dell’arte generativa ed abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Sergio Maltagliati [1], compositore ed artista digitale che ha collaborato con Grossi alla fine degli anni ’90. Di seguito

Mio caro Luciano…

Esattamente cinque anni fa l’hai fatta proprio grossa. Ci hai lasciati qui, senza parole, anche se il tuo Viaggio era da tempo preannunciato. La voce divina che possedevi se n’è andata assieme alla tua figura possente e unica che esprimeva

Mio caro Luciano…

Esattamente cinque anni fa l’hai fatta proprio grossa. Ci hai lasciati qui, senza parole, anche se il tuo Viaggio era da tempo preannunciato. La voce divina che possedevi se n’è andata assieme alla tua figura possente e unica che esprimeva

Joachin, la potenza della voce

La musica lirica ha sempre avuto un parterre di grandi voci, spesso sconosciute ma di grande valore. I loro volti e i loro sogni trovavano spazi fino a 30 anni fa nelle ormai dimenticate “tampe liriche”, l’ultima delle quali, quella

Joachin, la potenza della voce

La musica lirica ha sempre avuto un parterre di grandi voci, spesso sconosciute ma di grande valore. I loro volti e i loro sogni trovavano spazi fino a 30 anni fa nelle ormai dimenticate “tampe liriche”, l’ultima delle quali, quella

Pietro Grossi, pioniere della musica elettronica e dell’arte generativa

Sono passati dieci anni dalla morte di Pietro Grossi (1917-2002), pioniere della musica elettronica, programmatore, compositore e maestro di violoncello. Pietro Grossi è stato un grande visionario nel campo musicale ed artistico, con le sue continue sperimentazioni nella creazione di

Pietro Grossi, pioniere della musica elettronica e dell’arte generativa

Sono passati dieci anni dalla morte di Pietro Grossi (1917-2002), pioniere della musica elettronica, programmatore, compositore e maestro di violoncello. Pietro Grossi è stato un grande visionario nel campo musicale ed artistico, con le sue continue sperimentazioni nella creazione di

Line Dance, un fenomeno in grande espansione

Esiste ormai da molti anni nel mondo del “ballo di tendenza” un nuovo genere che gira per il mondo ma che non viene considerato dai media e tanto meno letto alla luce della sua specifica espressione artistica. Si chiama Line

Line Dance, un fenomeno in grande espansione

Esiste ormai da molti anni nel mondo del “ballo di tendenza” un nuovo genere che gira per il mondo ma che non viene considerato dai media e tanto meno letto alla luce della sua specifica espressione artistica. Si chiama Line

Terri Clark, la musa della frontiera americana

Per i sempre più numerosi appassionati di Country Music, la data del prossimo 30 giugno può assumere il valore di un evento davvero importante. La 5^ edizione del ‘Voghera Country Festival’, che si svolgerà al Cowboy’s Ranch (Via T. Morato

Terri Clark, la musa della frontiera americana

Per i sempre più numerosi appassionati di Country Music, la data del prossimo 30 giugno può assumere il valore di un evento davvero importante. La 5^ edizione del ‘Voghera Country Festival’, che si svolgerà al Cowboy’s Ranch (Via T. Morato

La musica del cavallo

Solitamente ad ispirare i musicisti sono le caratteristiche degli esseri umani e della natura. Basti pensare alle liriche dedicate a fanciulle ed eroi, alle ouvertures che tratteggiano atmosfere da sogno create dagli astri del cielo o da elegiaci angoli di

La musica del cavallo

Solitamente ad ispirare i musicisti sono le caratteristiche degli esseri umani e della natura. Basti pensare alle liriche dedicate a fanciulle ed eroi, alle ouvertures che tratteggiano atmosfere da sogno create dagli astri del cielo o da elegiaci angoli di